Con la riflessologia plantare integrata si può affrontare la problematica della ritenzione dei liquidi o gonfiore alle gambe. In questo modo quindi, non rimane circoscritto a una questione meramente estetica.

Andremo a lavorare sul sistema linfatico generale, attraverso l’applicazione di digito pressioni sui punti riflessi interessati.

Inizierò dai 3 sistemi di sblocco del sistema linfatico per poi passare al linfatico superiore e inferiore.

Passerò poi sui punti riflessi annessi al linfatico ascellare, inguinale e centrale.

Attraverso queste pressioni coinvolgeremo il sistema nervoso, muscolare ma soprattutto ormonale.

Gli ormoni sono importanti per la regolazione del nostro benessere generale e dello stress che ne consegue.

Quando si lavora sul sistema linfatico andremo anche a portare una certa vibrazione, sempre con le mani, sul punto riflesso della milza, che e’ connessa al sistema linfatico e rappresenta la porta di accesso per il riequilibrio energetico.

Il sistema linfatico rappresenta l’elemento terra che in questa visione si pone al centro e rappresenta la neutralità, la stabilità. E’ il punto di equilibrio tra le forze yin e yang ed è il centro vitale da cui gli altri elementi prendono l’energia per la trasformazione. E’ la Madre Terra, la Dea Terra, la nutrice, la matrice di tutte le forme.

Quindi al livello energetico, andremo a lavorare sull’aspetto vibrazionale legato all’emozione della stabilità…. per questo ci possono sostenere e integrare I fiori Di Bach

Sara D’agostini

Dott.ssa in ecologia – praticante di Alchimia Trasformativa, scrittrice, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Cristalloterapeuta, Riflessologa plantare (integrata), autodidatta, Pranic Healer e Operatore olistico/ Spirituale


twitter: @medicinacineseS

 © RIPRODUZIONE RISERVATA- © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione