LA TIROIDE: IPERTIROIDISMO E IPOTIROIDISMO

Tiroide e paratiroidi

La tiroide è una ghiandola endocrina fondamentale per l’organismo umano. E’ supportata dalle ghiandole paratiroidi, che sono a loro volta ghiandole endocrine.

Le paratiroidi sono quattro piccole ghiandole situate, a due a due, sulla faccia dorsale della tiroide; la loro funzione principale è quella di regolare la quantità di calcio nel sangue attraverso la produzione dell’ ormone Paratiroideo (PTH)

La tiroide regola il ritmo metabolico cellulare e produce ormoni (messaggeri): gli ormoni tiroidei (T3 e T4) vengono secreti dalla tiroide in risposta all’ormone ipofisario TSH, la cui produzione è a sua volta regolata dallormone ipotalamico TRH. Il TSH, o tireotropina, è una glicoproteina prodotta dalle cellule tireotropre dell’ipofisi.

Ho appena nominato l’ipofisi: un altra ghiandola endocrina fondamentale, la cosiddetta ghiandola madre o ghiandola di tutte le ghiandole endocrine

Regola la funzione e la produzione ormonale di tutte le ghiandole endocrine.

Passiamo ora a parlare delle disfunzioni possibili della tiroide e ai loro rimedi naturopatici e di medicina cinese che consentono il ristabilirsi dell’equilibrio omeostatico

Ipertiroidismo e ipotiroidismo

L’ipertiroidismo è una condizione caratterizzata dalla presenza in circolo di quantità eccessive di ormoni tiroidei (tiroxina,T4 e triiodotironina, T3)

La sintomatologia tipica è: 

  • perdita improvvisa di peso,
  • aumento dell’appetito,
  • tachicardia, aritmia
  • palpitazioni,
  • ansia,
  • nervosismo
  • irritabilità
  • tremori e sudorazione intensa,
  • irregolarità mestruali
  • intolleranza al caldo
  • disturbi intestinali
  • stanchezza e debolezza muscolare
  • disturbi del sonno
  • assottigliamento della pelle e capelli fragili. 

L’ipotiroidismo è una sindrome dovuta ad una insufficiente azione degli ormoni tiroidei a livello dei vari tessuti; questo avviene quando la tiroide non produce una quantità sufficiente di ormoni e determina uno squilibrio in tutto l’organismo

La sintomatologia tipica è:

  • Stanchezza e sonno eccessivo
  • Eccessiva sensibilità al freddo
  • Costipazione
  • Secchezza e pallore della pelle
  • Gonfiore al volto e alle palpebre
  • Voce rauca
  • Debolezza e crampi muscolari
  • Elevati livelli di colesterolo nel sangue
  • Periodi mestruali irregolari
  • Capelli assottigliati
  • Depressione
  • Problemi di memoria, eloquio lento
  • Rallentamento della frequenza cardiaca

Queste disfunzioni vengono considerate perlopiù incurabili o si dice che non possano essere prevenute.

Rispondo a queste affermazioni con i consueti 3 approcci:

Naturopatia, Floriterapia e riflessologia plantare integrata.

…….con la naturopatia

5° chakra

La tiroide è la ghiandola di riferimento del 5° chakra o chakra della gola che rappresenta la comunicazione, la capacità di esprimere la verità della vita attraverso di noi

è rappresentato dal colore azzurro e regola anche la temperatura corporea.

attraverso la fitoterapia è possibile regolarizzare la tiroidite, vediamo in dettaglio:

l’erba di grano è un superalimento, che riduce i problemi alla tiroide e se è per questo anche l’acidità dell’organismo.

La verbena o l’eucalipto come oli essenziali, sono molto utili sia per aspirazione diretta con suffumigi ,che attraverso diffusione nella stanza

(attenzione che la verbena non va assunta contemporaneamente a antinfiammatori, antibiotici o ormoni)

….la Floriterapia

l’utilizzo dei fiori di Bach idonei a questo tipo di disfunzione riguarda la trasformazione della causa che porta la persona a reprimere la propria espressione

questo può comportare utilizzare un linguaggio verbale costellato da bugie oppure di verità non dette

per verità intendo la nostra profonda verità animica. ognuno di noi ha una saggezza interiore che va espressa senza paure nel rispetto di noi stessi

i fiori che suggerisco per il riequilibrio del chakra della gola sono:

water violet e wild oat ci permettono di lavorare su di noi attraverso l’espressione della verità e della comunicazione verso l’esterno

il ‘blocco’ alla gola indica una difficoltà a comunicare chi siamo al mondo esterno a noi, talvolta per paura di essere giudicati o abbandonati

….la riflessologia plantare integrata

con al riflessologia plantare o massaggio plantare andrò a lavorare sul punto riflesso della tiroide e dell’ipofisi

l’ipofisi regola la tiroide

in medicina cinese l’elemento terra comprende le ghiandole endocrine; la terra si pone al centro e rappresenta la neutralità, la stabilità. E’ il punto di equilibrio tra le forze yin e yang ed è il centro vitale da cui gli altri elementi prendono l’energia per la trasformazione. E’ la Madre Terra, la Dea Terra, la nutrice, la matrice di tutte le forme.

l’organo che andrò a stimolare per indurre il corpo all’autoguarigione e a rafforzare il sistema immunitario è la milza, un organo linfoide impari.


Dr.ssa Sara D’agostini

Biologa, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Riflessologa plantare (integrata) e Ricercatrice Spirituale

Albano Laziale, Ciampino e Castelli Romani (Roma)

twitter: @medicinacineseS

www.riflessologiaemedicinacinese.com

IL DOLORE È CIO’ CON CUI CI IDENTIFICHIAMO QUANDO NON CONOSCIAMO NOI STESSI

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salve, posso esserle di aiuto?
Powered by