La menopausa non è una malattia e rappresenta un passaggio fisiologico naturale (quando avviene tra i 48 e i 52 anni) fondamentale per la vita di una donna; delinea il confine tra la fertilità e la non fertilità, tra la presenza delle mestruazioni e la loro assenza

Si parla di menopausa quando le mestruazioni cessano definitivamente e in modo irreversibile, mentre il periodo che precede e segue la menopausa, viene indicato come “perimenopausa”. Si definisce invece “climaterio” il periodo di transizione tra la vita riproduttiva e la menopausa.

Cosa avviene al corpo quando si va in menopausa?

  • cessazione degli ormoni riproduttivi estrogeni da parte delle ovaie
  • l’evento appena citato comporta: vampate,sudorazioni improvvise, tachicardia, insonnia, repentini cambiamenti d’umore, ansia, depressione, ecc..
  • le possibili conseguenze a medio termine: osteoporosi e aumento del rischio cardio vascolare

….I fiori di bach sostengono la transizione della donna…

Come ben sapete i fiori di bach sono dei potenti strumenti della natura nelle nostre mani che lavorano sui piano energetico- vibrazionale

Sono dei perfetti aiutanti e sostenitori dell’animo umano.

Per il cosiddetto ‘periodo della menopausa’ suggerisco di utilizzare il fiore:

  • walnut

Walnut è il fiore che risuona con la donna che vuole lavorare sull’aspetto femminile in cambiamento, sulla nuova vita che l’aspetta e sull’accettazione profonda del momento di transizione

Quindi oltre al rimedio, propongo sempre il lavoro su di Sè come strumento che accompagna la trasformazione della causa che provoca i disturbi fisiologici accentuati e disturbanti

la riflessologia plantare integrata…

La riflessologia plantare è un valido aiuto per agire direttamente sui punti riflessi che ‘a cascata’ regolamentano il flusso ormonale (estrogeni)

L’utero, le ovaie, l’ipofisi, la tiroide e il sistema immunitario vanno stimolati e rafforzati per consentire il ri-equilibrio del sistema linfatico e circolatorio.

Agirò sull’elemento TERRA che regola gli equilibri ormonali e il rafforzamento del sistema linfatico e immutario

Il flusso linfatico porterà via eventuali scorie, dopo esser stato stimolato

L’elemento Terra in medicina tradizionale cinese rappresenta la madre terra, la base della vita, le radici che nutrono e a cui tutto torna in un ciclo perfetto e finito.

Non a caso appartengono a questo elemento gli organi riproduttivi che consentono la vita e la riproduzione.

Agire in tal senso, ri-equilibra le energie sottese agli organi interessati

La fitoterapia….

Contro le piccole depressioni

  • infusi di cohosh nero, melissa o erba di San Giovanni. 

Contro vampate di calore

  • Infusi di foglie di salvia o nigella.
  • Tintura madre di cohosh nero (massimo 15 giorni).

Contro i disturbi del sonno

  • infusi di valeriana

Per l’alimentazione suggerisco di ridurre:

  • prodotti lattiero-caseari
  • carne rossa
  • caffe
  • the
  • eccitanti in genere

Va stabilito un piano alimentare specifico, basato su una serie di informazioni che vengono identificate nel colloquio conoscitivo e che mi consentono di definire il programma energetico ideale (disintossicazione compresa)

Va valutato ciascun caso a seconda dello stato di salute generale

Curare con le pietre….

Le pietre sono strumenti che indico spesso come alleati e amici

Anche qui c’è un azione energetica, ma agiscono soprattutto al livello dei chakra e dell’equilibrio energetico che ne consegue utilizzandole

Il test kinesiologico è un metodo di verifica del sistema muscolare che utilizzo per testare sia i fiori di bach che i cristalli

I cristalli che suggerisco sono:

  • AGATA

da utilizzare principalmente sul 1° e 2° chakra

…le domande da porsi??…

Come sapete, dedico sempre una sezione dei miei articoli alla formulazione di domande specifiche e mirate che consentono all’inconscio di emergere

Per i disturbi, talvolta molto fastidiosi della menopausa vi indico queste:

  • l’idea di invecchiare mi fa paura?
  • quali sono le credenze sulla menopausa a cui aderisco?

Riflettere su questi interrogativi significa mettere in discussione quegli aspetti che difficilmente la persona vuole ‘guardare’ e/o affrontare

Ciò che da più fastidio, dolore, noia e rabbia è il materiale di base necessario per l’evoluzione animica.

Grazie a questo sentire è possibile trasformare il PIOMBO in ORO, lavorandoci su con uno stato di Presenza costante

Stare sull’emozione e aprirsi ai lati meno conosciuti è la Via maestra per la trasformazione alchemica

Le domande sono strumenti da utilizzare in questa Via spiritualizzante

Sara D’agostini

Dott.ssa in biologia specializzata in ecologia – Consulente, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Riflessologa plantare (integrata) e Terapeuta Spirituale


twitter: @medicinacineseS

 © RIPRODUZIONE RISERVATA- © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione