La malattia è un occasione di crescita e ci permette di portare l’attenzione lì dove non riuscivamo a farlo.

Attraverso la riflessologia plantare e un alimentazione consapevole possiamo ‘trovare’ e lavorare sul disturbo emotivo.

È possibile stimolare l’autoguarigione insita in ognuno di noi

L’ascolto del nostro corpo fisico e del nostro dolore emotivo sono le basi per l’autoguarigione

Facciamo insieme questo percorso di consapevolezza….

Il corpo ci parla, ascoltiamolo insieme!!


Dr.ssa Sara D’agostini

Biologa, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Riflessologa plantare (integrata) e operatrice spirituale con approccio di Metamedicina

twitter: @medicinacineseS

IL DOLORE È CIO’ CON CUI CI IDENTIFICHIAMO QUANDO NON CONOSCIAMO NOI STESSI

 © RIPRODUZIONE RISERVATA- © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione