Diverse persone a cui ho praticato la riflessologia plantare hanno riscontrato benefici differenti, in base ai loro stati emotivi del momento e ad eventuali disagi fisici che risentono.

Ad esempio, un cliente mi dice di provare ansia per ciò che gli aspettava di vivere. Ho eseguito il trattamento e ha riportato uno stato di benessere e rilassamento fisico mentale ed emotivo. Ciò gli ha permesso di affrontare al meglio ciò che stava vivendo e che temeva di non riuscire a portare a termine.

Un altro cliente soffre di un importante malattia cronica che mi confida. Dopo vari trattamenti si sente meno stanco e più lucido per vedere la sua malattia come un occasione di crescita e non come una sconfitta.

La riflessologia plantare aiuta anche gli stati emotivi delle persone a stare bene.

Questo può comportare una maggiore presa di consapevolezza di se.

Sara D’agostini

Dott.ssa in biologia specializzata in ecologia – Consulente, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Riflessologa plantare (integrata) e Terapeuta Spirituale


twitter: @medicinacineseS

 © RIPRODUZIONE RISERVATA- © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione