…..continuo qui la seconda parte della sezione…..

la riflessologia plantare o massaggio zonale del piede, permette di lavorare sia sugli stati emotivi che organici del corpo.

un cliente mi dice di aver ritrovato la regolare minzione solo dopo un trattamento. E’ possibile che nel nostro corpo, per le condizioni esterne e interne che ci condizionano, possano crearsi dei blocchi energetici.

I blocchi energetici impediscono agli organi di funzionare al 100%.

anche su me stessa ho testato la riflessologia plantare e ho risolto la causa dell’ipertiroidismo con circa 6 trattamenti.

lavoriamo sulla causa e non sull’effetto di un disturbo

Il massaggio zonale permette di identificare i punti riflessi e ‘dolenti’ sui quali poter lavorare ad ogni trattamento.

per ciascun cliente verrà stabilito un programma preciso e personalizzato a seconda delle esigenze e alle eventuali patologie del momento.

un altro cliente, sul quale ho applicato la tecnica metamorfica, mi comunica che ha ‘sentito’ dei rilasci energetici, lavorando sulla fase di gestazione inerente la sua nascita.

infatti con questa tecnica è possibile lavorare sulle diverse fasi di: gestazione, gravidanza e nascita della propria vita…identificando traumi e/o gioie.


Dr.ssa Sara D’agostini

Biologa, Naturopata, Floriterapeuta (fiori di Bach), Riflessologa plantare (integrata) e operatrice spirituale con approccio di Metamedicina

twitter: @medicinacineseS

IL DOLORE È CIO’ CON CUI CI IDENTIFICHIAMO QUANDO NON CONOSCIAMO NOI STESSI

 © RIPRODUZIONE RISERVATA- © TUTTI I DIRITTI RISERVATI
note legali – consultare le note legali e informative, presso questa sezione