L’alterazione quotidiana del sistema immunitario

Il nostro sistema immunitario è un equilibrio sano del nostro corpo che ci permette di auto indagare sul nostro stato di salute.

Infatti disfunzioni interne a noi stessi così come fenomeni esterni disturbanti possono portare a un disequilibrio delle cellule th1 e th2.

Una causa di ciò può essere il danneggiamento della parete dell’intestino che consente l’ingresso di virus e batteri che penetrano a fondo.

Con conseguenze variabili anche in base alla predisposizione genetica dell’individuo, al suo stato mentale e alla sua retribuzione karmica.

Teniamo conto che tutto ciò che ci accade nella vita ci permette di osservare ciò che non eravamo pronti a vedere e vivere, quindi sono tutte occasioni di crescita dell’anima.

Il massaggio zonale del piede, attraverso dei punti specifici e stimolando il sistema nervoso invia al corpo i segnali necessari per ritrovare l’autoguarigione.

Drssa Sara D’agostini

Un pensiero alternativo

Un pensiero diverso dai nostri schemi mentali, può essere considerato un pensiero alternativo.

Così come può esserlo il fatto di osservare noi stessi nella piena consapevolezza e porsi domande alternative.

Quale è il tuo stato conscio

Quale il tuo stato inconscio?

Andiamo a ‘scavare’ insieme nella tua infanzia e nel periodo di gestazione di tua madre…

Eri nella sua pancia al sicuro ma anche lì potrebbero essere avvenuti dei cambiamenti importanti che ti stai portando dietro, in questa vita.

Cosa significa per te vivere? Forse sopravvivere?

Insieme possiamo andare a fondo di te e scoprire una nuova vita. Una nuova te. TU!

La malattia è un occasione

La malattia è un occasione di crescita e permette di portare l’attenzione lì dove non riuscivamo a farlo.

Attraverso la riflessologia plantare e un alimentazione consapevole possiamo ‘trovare’ e lavorare sul disturbo emotivo.

È possibile stimolare l’autoguarigione insita in ognuno di noi

L’ascolto del nostro corpo fisico e del nostro dolore emotivo sono le basi per l’autoguarigione

Facciamo insieme questo percorso di consapevolezza.